logo

Marche

Vittorio Lannutti
Università "G. D'Annunzio" Chieti - Pescara
Dipartimento di Economia Aziendale
vittoriolannutti@gmail.com

 

La presenza degli immigrati nelle Marche rappresenta una realtà significativa non solo dal punto di vista quantitativo (con il raddoppio delle presenze nel primo decennio del Duemila e un tasso d’incremento particolarmente accentuato nella provincia di Pesaro-Urbino), ma anche qualitativo, quando si considerino l’inserimento nel mercato del lavoro, la presenza sempre più crescente dei nuclei familiari e l’aumento degli alunni stranieri nelle scuole della regione.
Infatti, negli ultimi anni, nonostante si siano fatti sentire anche in questa regione gli effetti della crisi economica mondiale, soprattutto nel settore industriale, il trend di crescita della presenza straniera non sembra essersi arrestato.
A conferma della tendenza ad una stabilità degli immigrati presenti in regione, nel 2008 l’incidenza della componente femminile sul totale degli stranieri residenti ha raggiunto un equilibrio rispetto a quella maschile (50,9%). Infine, risulta ugualmente interessante il dato sui minori residenti, la cui quota continua a costituire circa un quarto del totale della presenza straniera.
 

 


    via Arrigo Davila, 16 - 00179 Roma - tel. +39 06 66514345 +39 06 66514502 - P.IVA 07944581003 - note legali