logo

Lazio

Raniero Cramerotti 
ranierocramerotti@yahoo.it

Centro Studi e Ricerche IDOS/Immigrazione Dossier Statistico
Redazione di Roma
idos@dossierimmigrazione.it

 

È certamente il potere di attrazione della Capitale a fare in modo che, fin dalle prime fasi della storia migratoria in Italia, la presenza straniera nel Lazio sia assai cospicua. Una presenza che ha posto per diversi anni questa regione al vertice nazionale per numero di stranieri residenti (sebbene, alla significativa incidenza percentuale degli immigrati sulla popolazione residente, si associ una contenuta preponderanza della componente femminile). Solo più recentemente l’accresciuta importanza di altre aree del Nord Italia ha fatto retrocedere il Lazio di qualche posizione, per numerosità di immigrati al proprio interno.
La città di Roma rimane ancora saldamente la capitale dell’immigrazione, conoscendo l’intero ventaglio delle provenienze nazionali con quasi 200 collettività immigrate, il che ne fa a tutti gli effetti una metropoli cosmopolita e multireligiosa, anche se il fatto di essere il cuore mondiale del cattolicesimo continua a giocare un ruolo importante anche sotto il profilo dell’immigrazione.
 


    via Arrigo Davila, 16 - 00179 Roma - tel. +39 06 66514345 +39 06 66514502 - P.IVA 07944581003 - note legali